editoriale

Cogito ergo sum ergo WordPress

esperimento #1

Stamane mi sono alzato con il pallino della scienza… aspettate che mi verso un bicchiere e ve lo racconto…..

In barba a milioni di scienziati, ricercatori e staff di dottori ed ingegneri competenti nei settori più disparati e senza un laboratorio adeguato per un fisico che si rispetti ( tipo quello di Brad Pitt suppongo ) ho condotto un esperimento. Ovviamente sarà necessario condurre esami più attenti in merito e magari su più tester al fine di rendere inconfutabile e disinteressato ma soprattutto prevedibile e ripetibile l’esito dell’esperimento. Le variabili da analizzare sono ancora tante e penso quindi che condurrò all’infinito questa ricerca senza chiedere compenso a nessuno o meriti speciali o sponsor di alcun genere, magari provo a detrarre le spese dal 730.

Vuoi per il diverso peso specifico, vuoi per la differente viscosità, vuoi per un altro milione di ragioni, ma a media latitudine, a 20 °C, con un umidità del 70 % ( ma suppongo sia ininfluente ) e a livello del mare ( ma anche a 4000 mt ),  posso affermare senza timore di smentita alcuna che una bottiglia di vino si svuota prima di una bottiglia di identiche proprietà ( capacità, peso, forma, colore, razza e religione ) contenete acqua !

Ora non so quali conseguenze questa documentazione avrà; se riceverò il Nobel per questa scoperta o se frotte di giornalisti vorranno intervistarmi o se Paola Perego mi inviterà in qualche trasmissione o come in America, le Accademy faranno a “botte” per avermi nei loro laboratori ( personalmente mi accontenterei di una cantina piemontese ma la dedizione alla scienza comporta sacrifici….. ); l’importante comunque è che io divulghi il mio sapere per non far perder tempo a chi magari attanagliato dallo stesso dubbio non ha modo di dimostrare il diverso comportamento dei fluidi in argomento.

Lo stesso esperimento può esser condotto da chiunque possieda una cucina ( a volte basta un barbeque ), diversi bicchieri  e degli amici anche di diversa estrazione sociale. Scrivo e relaziono tutto questo perché rimanga traccia dell’esperimento e ovviamente prima che l’esperimento finisca il suo effetto cioè quello di farmi dimenticare…

Detti celebri :

 – In vino veritas

 – Anni e bicchieri non si contano

 – Non esistono donne brutte ma uomini che non sanno bere

 – Nella botte piccola c’è il vino buono

 – Vuoi la botte piena e moglie ubriaca

 – Ascolta la tua sete !!!

Info & Utils

Published in giovedì, Giugno 16th, 2011, at 18:37, and filed under Estemporaneo.

Tags: , , , , ,

Do it youself: Digg it!Save on del.icio.usMake a trackback.

Previous text: .

Next text: .

Leave a Reply

editoriale © 2011. Theme Squared created by Rodrigo Ghedin.